La rivoluzione egiziana

In Egitto si è appena (sabato scorso, 19 febbraio 2011) svolto un referendum: i cittadini di quel paese dovevano accettare o respingere alcune modifiche alla costituzione formulate da un apposito comitato.

L’opinione pubblica si era già divisa sull’opportunità di celebrare o meno tale referendum. La componente liberale e democratica, le nuove generazioni urbane che hanno costituito il nerbo del movimento che ha abbattuto il pluridecennale regime di Mubarak, avrebbero voluto una costituzione completamente nuova (che rivoluzione è quella che sfocia in una sostanziale continuità, anche e soprattuto costituzional-istituzionale, con il regime abbattuto?). Inoltre chiedevano tempo per organizzarsi come partito strutturato, in grado di dar vita, in competizione con le altre forze presenti nel paese, quelle di ispirazione religiosa ma anche i residui del partito del passato regime, a una società pluralista.

Il referendum si è invece tenuto e ha visto una massiccia vittoria del “sì”, propagandato dalle forze antiliberali.

Il resoconto di Ahram Online, sito web di news di tendenza liberale, dà anche un’idea della distribuzione sociale e territoriale del voto.

Come nelle rivoluzioni del passato, all’indomani delle “giornate” più o meno corali emergono le differenze se non i contrasti. Modernità e tradizione, città e campagna. In particolare divergono le motivazioni della popolazione rurale da quelle degli operai o dei ceti medi urbani. Le monde diplomatique pubblica un articolo che ripropone, nel 2011, i problemi che sempre hanno caratterizzato i rapporti tra le rivoluzioni borghesi e il mondo contadino.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politica/Società, Storia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...